Chagdud Tulku

Figlio di Dawa Drolma, una delle più rinomate donne-lama tibetane, CHAGDUD TULKU appartiene all'ultima generazione di maestri che hanno ereditato l'enorme ricchezza degli insegnamenti e dei metodi del vajrayana prima del consolidamento del potere della Cina comunista in Tibet. Nel 1959 fu costretto all'esilio e, nei successivi vent'anni, ha servito la comunità tibetana in India e in Nepal come lama e medico. Abate (in esilio) del Chagdud Gonpa in Tibet, un monastero centenario e uno dei pochi sopravvissuti all'invasione della Cina comunista, Chagdud Tulku si è trasferito negli Stati Uniti nel 1979. Nel 1983 ha istituito la Fondazione Chagdud Gonpa, che attualmente ha centri in California, Oregon, Washington, Canada e Brasile.

in catalogo

IL SIGNORE DELLA DANZA

Autobiografia di un lama tibetano

Civiltà dell'Oriente