John Daverio

JOHN DAVERIO (1954-2003), raffinato ese­cutore, sia come solista sia in gruppi cameristici, di opere per violino, ha insegnato per tutta la sua breve vita presso la Boston University, nel dipartimento di musicologia. Inizialmente ha studiato la musica strumentale barocca e in particolare la sonata per violino precorelliana, per poi dedicarsi allo studio della musica romantica tedesca, culminato nella sua monografia Nineteenth-Century Music and the German Romantic Ideology, del 1993. Concentrandosi poi sulla figura di Schumann è riuscito nell'impresa di produrre nel 1997 la biografia qui pubblicata. Il suo terzo libro, Crossing Paths: Schubert, Schumann and Brahms, del 2002, studiava vari tipi di interazioni e di intersezioni tra i tre grandi compositori del romanticismo tedesco.

in catalogo

ROBERT SCHUMANN

Araldo di una "nuova era poetica" - A cura di Enrico Maria Polimanti

Adagio