Otto Fenichel

OTTO FENICHEL, medico e psicanalista (Vienna, 1897 - Los Angeles, 1946), studiò a Vienna e a Berlino, presso l'Istituto di psicanalisi diretto da M. Eitingon, dove poi lavorò dal 1926 al 1933. Lasciata la Germania per motivi razziali, fu a Oslo, poi a Praga, prima di stabilirsi definitivamente, nel 1938, a Los Angeles. Si è occupato in particolare degli aspetti clinici della psicanalisi e ha elaborato una teoria psicanalitica dei pregiudizî antisemiti.

in catalogo

TRATTATO DI PSICOANALISI

Delle nevrosi e delle psicosi

Psiche e coscienza