John Grinder

John Grinder (Detroit, 1940), linguista statunitense, fondò negli anni settanta con Richard Bandler la Programmazione Neuro Linguistica (PNL). Laureato in filosofia all'università di San Francisco e in linguistica, all'università della California, a San Diego. In qualità di linguista sviluppò le teorie della grammatica trasformazionale di Noam Chomsky, e divenne professore di linguistica presso la Nuova Università della California, a Santa Cruz. Qui incontrò Richard Bandler, allora studente di matematica, il quale stava studiando la terapia della Gestalt con Fritz Salomon Perls. Insieme iniziarono l'analisi dei modelli linguistici di alcuni terapeuti, che di lì a poco avrebbe portato alla nascita della Programmazione neuro linguistica (PNL). Negli anni ottanta John Grinder cominciò ad operare come consulente presso grandi aziende e organizzazioni governative americane e alla fine degli anni novanta ritornò a tenere corsi a livello internazionale.

in catalogo

IPNOSI E TRASFORMAZIONE

La programmazione neurolinguistica e la struttura dell'ipnosi

Psiche e coscienza

LA METAMORFOSI TERAPEUTICA

Principi di programmazione neurolinguistica

Psiche e coscienza

LA RISTRUTTURAZIONE

La programmazione neurolinguistica e la trasformazione del significato

Psiche e coscienza

PROGRAMMAZIONE NEUROLINGUISTICA

Lo studio della struttura dell'esperienza soggettiva

Psiche e coscienza