Buddhadasa

BUDDHADASA (Phumriang, 1906 - Suan Mokkh, 1993), monaco e attivista thailandese, ha ricevuto l'ordinazione a bhikkhu a vent'anni e, dopo aver studiato a Bangkok, ha fondato il primo monastero nella foresta, il Wat Suan Mokkh (Giardino della Liberazione), allora uno dei pochi centri in cui si praticava la meditazione vipassana. I lunghi studi dei testi pali uniti alla verifica costante degli insegnamenti, lo hanno portato a sviluppare un pensiero vicinissimo al buddhismo più primitivo e allo stesso tempo privo dell'arida ortodossia che caratterizza spesso i pensatori più tradizionali. La sua interpretazione personalissima e provocatoria del Buddhadharma è tuttora fonte di ispirazione per gli esponenti più progressisti della società tailandese.

in catalogo

IO E MIO

Gli insegnamenti di un maestro buddhista tailandese.A cura di Donald K. Swearer

Civiltà dell'Oriente

LA CONSAPEVOLEZZA DEL RESPIRO

Un manuale per il principiante serio

Civiltà dell'Oriente