Alfred Mann

TEORIA E PRATICA DELLA COMPOSIZIONE

I grandi compositori come maestri e come allievi. A cura di Giorgio Sanguinetti.
 
 
Descrizione: All'origine di questo lavoro sta una grande intuizione: Mann ha compreso quale risorsa potesse rivelarsi per la comprensione storica della musica (come anche per la pratica musicale) studiare il modo in cui le pratiche compositive, ossia: il linguaggio musicale, venivano tramandate nei vari momenti della storia. Come i musicisti imparavano e a loro volta insegnavano a comporre e quanto il modo di trasmissione influisca sullo sviluppo del linguaggio stesso. L'autore ha ricostruito in questo libro, attraverso l'esame e il commento di una serie di documenti fino allora considerati di scarso significato, il rapporto didattico che grandi compositori, che vanno da Händel e Bach fino a Berlioz o Cajkovskij, passando per Haydn, Mozart, Beethoven, o Schubert, ebbero sia con i loro maestri sia con i loro allievi (dove spesso quei musicisti compaiono sia nelle vesti dell'allievo che in quelle del maestro).
dello stesso autore:
LO STUDIO DELLA FUGA
collana: Adagio
codice ISBN: 9788834016459
pagine: 252, ill.
prezzo: € 24.00

acquista