Jiddu Krishnamurti

LA QUIETE DELLA MENTE

Vivere, apprendere, meditare
 
 
Descrizione: Krishnamurti parla a chiunque lo voglia ascoltare. Con il consueto stile che rifugge ogni retorica, parla della vita, dell’osservazione della natura, della meditazione. Nel libro sono raccolte sessanta conversazioni inedite di Krishnamurti, frutto degli incontri privati tenuti fra la fine degli anni sessanta e i primi anni settanta. I temi trattati vanno dal sé alla consapevolezza, dalla mente religiosa e meditativa alle caratteristiche fondamentali dell’apprendimento.
dello stesso autore:
A SE STESSO
AL DI LÀ DELLA VIOLENZA
ANDARE INCONTRO ALLA VITA
CHE COSA VI FARÀ CAMBIARE
COME SIAMO
COMINCIARE A IMPARARE
COSA FARETE DELLA VOSTRA VITA?
DI FRONTE ALLA VITA
DIARIO
DOMANDE E RISPOSTE
DOVE IL TEMPO FINISCE
GLI ULTIMI DISCORSI - SAANEN 1985
L'UOMO ALLA SVOLTA
LA DOMANDA IMPOSSIBILE
LA PIENEZZA DELLA VITA
LA PRIMA ED ULTIMA LIBERTÀ
LA RIVOLUZIONE COMINCIA DA NOI
LA SOLA RIVOLUZIONE
LA VISIONE PROFONDA
LETTERE ALLE SCUOLE
LIBERTÀ DAL CONOSCIUTO
LIBERTÀ TOTALE
MEDITAZIONE
PENSA A QUESTO
PUÒ CAMBIARE L'UMANITÀ?
QUESTA LUCE IN SE STESSI
RIFLESSIONI SULL'IO
SU DIO
SUL CONFLITTO
SUL RAPPORTO
SUL VIVERE E MORIRE
SULL'AMORE E LA SOLITUDINE
SULLA LIBERTÀ
SULLA MENTE E IL PENSIERO
SULLA PAURA
SULLA VERITÀ
TACCUINO
UN MODO DIVERSO DI VIVERE
VERITÀ E REALTÀ
collana: Ulisse
codice ISBN: 9788834018125
pagine: 230
prezzo: € 21.00

acquista