Michael White

LA TERAPIA COME NARRAZIONE

Proposte cliniche
 
 
Descrizione: Fedele seguace di Bateson, Michael White è considerato uno degli esponenti più interessanti della terapia sistemica. Il suo lavoro, accolto con entusiasmo dai clinici, si basa su quattro presupposti: 1. i sintomi non sono anomalie e difetti che richiedono l'intervento di uno specialista ma sono strettamente collegati con la costruzione di sé e del mondo e con i rapporti interpersonali; 2. gli individui possono cambiare; 3. gli individui hanno bisogno degli altri per cambiare, non cambiano in solitudine; e 4. per cambiare devono mutare le narrazioni che organizzano le loro interazioni con il mondo, ovvero le proprie descrizioni di sé e del mondo.
collana: Psiche e coscienza
codice ISBN: 9788834010587
pagine: 294
prezzo: € 19.00

acquista