Gordon Wheeler

CHE COS'È LA TERAPIA GESTALTICA

Un nuovo approccio al contatto e alla resistenza
 
 
Descrizione: Partendo dall'opera affascinante e rivoluzionaria svolta dalla prima generazione di psicologi accademici della Gestalt, da Wertheimer, Koffka e Köhler, ed esaminando quindi gli sviluppi di quest'opera nella seconda generazione della 'Scuola della Gestalt', da Lewin e Goldstein fino a Perls e Goodman, l'autore mette in evidenza le deformazioni o contraddizioni che hanno impedito il completo sviluppo delle potenzialità gestaltiche. Quindi propone una revisione del modello di contatto trasmessoci da Perls/Goodman, e basato sulla figura-sfondo, per giungere alla formulazione di un nuovo modello che consenta la rivalutazione delle resistenze e la possibilità di affrontare per la prima volta negli stessi termini teorici i problemi 'clinici' e 'delle organizzazioni'.
collana: Psiche e coscienza
codice ISBN: 9788834010808
pagine: 182
prezzo: € 14.00

acquista