Fritz Perls
FRITZ PERLS, nato a Berlino nel 1893, si è laureato in medicina presso l'Università Friedrich Wilhelm di Berlino nel 1921. Si è specializzato negli istituti di psicologia di Berlino, Vienna e Francoforte dove, nel 1926, è diventato assistente nell'Istituto di Kurt Goldstein. Sempre a Francoforte ha stretto amicizia con Tillich, Buber, Scheler e altri pensatori esistenzialisti. Ha studiato con Karen Horney, Helene Deutsch, Giara Harpel, Hitschmann e Harnick. In seguito è stato in analisi didattica con Reich, fino all'avvento del nazismo in Germania. Dopo una breve parentesi sudafricana, dove nel 1935 fonda a Johannesburg l'Istituto Sudafricano di Psicoanalisi, si è stabilito negli Stati Uniti. Qui ha dato vita a una scuola di Terapia della Gestalt e ha diretto l'Esalen Institute, in California, in cui si elaborano e si praticano le terapie ispirate alla corrente gestaltica. È morto a Chicago nel 1970.
in catalogo