TEORIA E TECNICA DELL'ANALISI DEL TRANSFERT
Il transfert è sempre determinato non solo da ciò che il paziente porta in analisi ma anche dal suo modo di sperimentare l'interazione precedente con l'analista. L'accento iniziale dovrebbe quindi cadere sul modo in cui questo scambio in atto rende plausibile il transfert per il paziente piuttosto che sul fatto che il transfert sia inappropriato nel contesto presente. Solo in seguito l'accento passa sul fatto che l'esperienza del rapporto non è per il paziente interamente determinata dalla situazione evidente. Questo schema suggerisce un uso molto più ampio per la tecnica analitica, al di là dei confini del setting psicoanalitico tradizionale.
collana: Psiche e coscienza
codice EAN: 9788834008119
pagine: 176
prezzo: € 13,00